Residence Villa Mirabilis

Residence Villa Mirabilis

Costo di investimento per conto terzi (CHF) 32 Mln
Year 2012

Info Residence Villa Mirabilis

Progettazione, Permessi, Nuova costruzione 

Via Collina d’Oro 12, 6900 Lugano (Svizzera)

Raffaello Molina subentra nel progetto di riqualificazione dell’immobile nel 2008 su richiesta del promotore immobiliare Roberto Parli della Engadinerhaus AG, società svizzera leader nella trattazione di immobili di lusso diretta da Ernesto Parli. Molina subentra fornendo le prestazioni di progettazione, rilascio permessi, direzione-gestione cantiere, e vendita di venticinque appartamenti di lusso, realizzati dall’impresa generale Garzoni SA di Carlo Garzoni su progetto dell’architetto Giorgio Giudici. Avviato inizialmente sotto la direzione progettuale di Giudici, all’epoca sindaco di Lugano, il cantiere subisce un rallentamento a causa di costi supplementari non preventivati in fase progettuale e comunicati al promotore solo durante la fase di ultimazione, quest’ultima sub demandata all’architetto Bruno Scotti.

Tra il 2008 e il 2011 Raffaello Molina su incarico diretto di Roberto Parli, avvia uno studio riguardante i costi supplementari presentati dai progettisti Giudici e Scotti, redigendo una relazione volta all’individuazione di eventuali responsabilità o negligenze operative nel cantiere. L’operazione di controllo consente al promotore la vendita di tutti gli appartamenti entro i termini di consegna e l’ultimazione sia delle parti comuni che degli spazi esterni.

Il progetto si compone di due blocchi immobiliari paralleli caratterizzati ciascuno da tre livelli fuori terra ed un piano interrato. Dal punto di vista estetico l’edificio presenta nei due prospetti principali ampie terrazze coperte con uno sviluppo ondulato, mentre le facciate laterali vengono costruite lineari e con un “sistema ventilato” che garantisce al complesso un maggior confort in termini di risparmio energetico. La residenza viene dotata di un’autorimessa indipendente, una piscina coperta condominiale con annessi servizi wellness e fitness, un parco botanico e una portineria con servizio di sorveglianza h24.

Il successo della promozione immobiliare del Residence Villa Mirabilis promossa dalla Engadinerhaus AG (oggi denominata “Parli Swiss”), si è conclusa con la vendita di tutte le venticinque unità immobiliari nel primo anno e con la soddisfazione dei crediti di tutte le maestranze coinvolte. L’operazione ha dato vita ad un sodalizio tra Raffaello Molina e la Engadinerhaus AG, proseguito con altre operazioni immobiliari, tra cui l’edificazione di Villa Minigera e il Residence Cristal.