Centro Residenziale Quartiere Semine

Centro Residenziale Quartiere Semine

Investimento totale conto proprio (CHF) 37 Mln
Year 2013

Info Centro Residenziale Quartiere Semine

Acquisto fondo, Progettazione, Permessi, Vendita

Via Trezzini, 6510 Semine-Bellinzona (Svizzera)

Il progetto per il Centro Residenziale Quartiere Semine a Bellinzona nel Canton Ticino viene progettato da Raffaello Molina a partire dal 2010. Il progetto immobiliare prevede la costruzione di un edificio sviluppato su diverse altezze, composto di quarantadue appartamenti destinati in parte a locazione e in parte alla vendita.

Il piano terra viene destinato nel progetto a locali condominiali, spazi commerciali e a servizi utili per il quartiere, tra cui un asilo nido, una farmacia e una sala multimediale. L’edificio, sviluppato su 116 metri di lunghezza e 19 di larghezza si compone di cinque elementi in linea con altezze comprese tra un minimo di 16 e un massimo di 19 metri di altezza. Il Centro Residenziale Quartiere Semine si estende su una superficie di 7.700 metri quadrati, di cui 4.100 destinati a verde, percorsi sportivi, parchi giochi e giardini tematici per la comunità. Particolare attenzione viene riservata all’aspetto energetico e ambientale con l’installazione di un sistema di acqua calda sanitaria (teleriscaldamento) proveniente dal vicino Centro Cantonale di Termovalorizzazione dei Rifiuti di Giubiasco.

Il progetto riprende lo studio eseguito da Renzo Molina (padre di Raffaello) tra il 2003 e il 2009 che prevedeva inizialmente un complesso più ampio e con una volumetria maggiore. Il progetto di edificazione del Centro Residenziale Semine non ha trovato esecuzione.