Nuovo nucleo Sant’Anna

Nuovo nucleo Sant’Anna

Investimento totale conto proprio (CHF) 2.5 Mln
Year 2011

Info Nuovo nucleo Sant’Anna

Acquisto, Progettazione, Permessi, Nuova Costruzione, Ristrutturazione, Ampliamento, Vendita 

Via Galbisio 89A-89C-91, 6503 Galbisio-Bellinzona (Svizzera)

Il nuovo nucleo abitativo Sant’Anna è stato edificato a Galbisio, una frazione collinare a Sud del capoluogo Bellinzona, nel Canton Ticino. La frazione di Galbisio, caratterizzata unicamente da ville e da abitazioni di pregio, è considerata oggi una zona di villeggiatura ed è l’area più pregiata del capoluogo ticinese.

L’operazione immobiliare, condotta da Raffaello Molina, ha riguardato l’acquisto del terreno, la progettazione, il rilascio della licenza edilizia, la costruzione e la vendita a terzi. Il progetto è consistito nell’edificazione di due nuove ville monofamiliari sviluppate su due piani fuori terra dotate di box auto. L’operazione ha riguardato anche la ristrutturazione dell’esistente Grotto Sant’Anna, precedentemente di proprietà del ristoratore Eros Clerici di Bellinzona.

Dal punto di vista architettonico, Raffaello Molina ha sviluppato due unità monofamiliari di ispirazione razionalista, definendo vani a doppia altezza, ampie vetrate su tutte le facciate e ambienti spaziosi, in modo da integrare la vivibilità dei futuri inquilini della residenza. L’ultimo livello di ogni edificio, raggiungibile da una scala interna, si caratterizza di piani terrazzati, attrezzati con cucina esterna, doccia, pergola, pavimentazione piana e dura e contenitori per piantumazioni ed essenze verdi. Il concetto estetico promosso da Raffaello Molina, sia sull’interno che sugli esterni, prevedeva l’utilizzo del colore bianco su tutti gli elementi costruttivi ed accessori, e l’inserimento di parti di illuminotecnica a basso consumo energetico sia sulle facciate principali (esposte a Sud) che sull’ultimo livello.

L’ottimizzazione degli ambenti, l’utilizzo di materiali interni ed esterni di alto livello qualitativo, un’accurata progettazione d’autore e un’efficace ergonomia in fase di cantiere, ha permesso di offrire agli acquirenti un eccellente rapporto tra qualità e prezzo finale di vendita. L’operazione immobiliare si è dimostrata esemplare sia nel prezzo di vendita, che nella qualità e nella dimensione delle abitazioni.